Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Spiegato: quali sono le due versioni avanzate del missile Akash?

Missile Akash: cosa c'è di diverso in queste nuove versioni del missile terra-aria (SAM) e qual è il loro significato operativo?

Missile AkashLunedì è stato condotto il primo test di volo dell'Akash Prime. (Credito fotografico: PIB)

L'Organizzazione per la ricerca e lo sviluppo della difesa (DRDO) lunedì ha condotto il primo test di volo della nuova versione di Akash Missile — Akash Prime. Questo arriva mesi dopo il primo test di un'altra versione di Akash, Akash-NG (Nuova Generazione), a gennaio. Cosa c'è di diverso in queste nuove versioni del missile terra-aria (SAM) e qual è il loro significato operativo?





Il missile Akash

Lo sviluppo dell'Akash SAM è stato avviato dal DRDO alla fine degli anni '80 come parte del Programma di sviluppo missilistico guidato integrato. Le prove iniziali dei sistemi e le prove sul campo insieme alle prove di neutralizzazione del bersaglio sono state condotte alla fine degli anni '90 e negli anni 2000. Questi sono stati seguiti da ampie prove utente da parte dell'aeronautica indiana e dell'esercito indiano.






valore netto di jwow

Prende il nome dal termine sanscrito originale per cielo o spazio, Akash è principalmente un missile terra-aria a corto raggio costruito per fornire copertura di difesa aerea alle aree vulnerabili. Il sistema d'arma Akash può ingaggiare contemporaneamente più bersagli in modalità di gruppo o in modalità autonoma. Dispone di funzionalità integrate di Electronic Counter-Counter Measures (ECCM), il che significa che ha a bordo meccanismi in grado di contrastare i sistemi elettronici che ingannano i sistemi di rilevamento.

L'intero sistema d'arma è stato configurato su una piattaforma mobile. Un sistema missilistico Akash completo comprende un lanciatore, una serie di missili, un centro di controllo, un sistema di guida alla missione integrato e un centro C4I (comando, controllo di comunicazione e intelligence) e apparecchiature di terra di supporto insieme a un radar chiamato Rajendra che accompagna ciascuno dei le batterie missilistiche.



Dopo l'introduzione della versione precedente di Akash negli anni 2010, l'aeronautica indiana e l'esercito indiano attualmente gestiscono rispettivamente più squadroni e gruppi del missile, con alcuni altri in cantiere. Secondo il Ministero della Difesa, il sistema missilistico Akash è al 96% indigenizzato, una delle percentuali più alte di indigenizzazione. Nel dicembre 2020, il governo ha approvato il missile Akash per l'esportazione dopo che molti paesi stranieri amici hanno mostrato interesse durante varie mostre internazionali.

Anche in Spiegato| Landsat 9: il 'nuovo occhio nel cielo' della NASA che aiuterà a studiare il cambiamento climatico

Le versioni avanzate di Akash — Akash Prime e Akash NG



La versione iniziale dell'Akash ha un raggio operativo di 27-30 km e un'altitudine di volo di circa 18 km. L'Akash Prime, che ha subito il suo primo test di volo lunedì dall'Integrated Test Range (ITR), Chandipur, Odisha, ha la stessa portata della versione precedente ma ha una nuova cruciale aggiunta: quella di una radiofrequenza attiva indigena (RF ) cercatore di una maggiore precisione per colpire bersagli aerei. Altri miglioramenti al sistema garantiscono prestazioni più affidabili in ambienti a bassa temperatura ad altitudini più elevate. Queste nuove aggiunte sono state fatte dopo aver ricevuto feedback dall'IAF e dall'esercito per l'implementazione del sistema per fornire copertura di difesa aerea per installazioni vitali e aree sensibili nelle regioni ad alta quota.


joey williams hayley williams



All'inizio di quest'anno, il 25 gennaio, il DRDO ha condotto con successo il lancio inaugurale di Akash-NG o Missile di nuova generazione da ITR. Akash-NG è un SAM di nuova generazione, progettato principalmente per l'IAF con l'obiettivo di intercettare minacce aeree ad alta manovrabilità che hanno una bassa sezione radar (RCS), che è la firma elettromagnetica dell'oggetto. Insieme alla maggiore letalità delle minacce che colpiscono con una firma elettromagnetica significativamente ridotta, la versione NG ha una portata estesa fino a 70 km, è più elegante, leggera e ha un ingombro a terra molto più piccolo. Il cercatore RF della versione NG opera nella banda Ku delle microonde, il missile ha un sistema di propulsione del motore a doppio impulso a combustibile solido. A luglio DRDO ha condotto due prove consecutive del sistema Akash NG, una con il cercatore RF e una senza di essa.

Come caratteristica aggiuntiva, Akash NG è confezionato, il che significa che viene immagazzinato e gestito da scomparti appositamente progettati. Nel canister, l'ambiente interno è controllato così, oltre a facilitarne il trasporto e lo stoccaggio, anche la durata di conservazione delle armi migliora notevolmente. L'inizio dello sviluppo di Akash Prime e Akash-NG coincide con il momento in cui la versione precedente veniva introdotta nell'IAF e nell'esercito a metà degli anni 2010



ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Il significato operativo delle nuove versioni


patrimonio netto di kourtney kardashian celebrity

Uno scienziato senior della DRDO ha affermato: 'La versione precedente del sistema Akash ha svolto l'importante lavoro di ridurre la dipendenza dai vecchi sistemi di difesa aerea di origine russa. Le unità già introdotte del sistema missilistico Akash ora forniscono una robusta copertura di difesa aerea alle installazioni vitali delle forze di difesa. Tuttavia, la natura delle minacce continua a evolversi nel tempo e devono essere sviluppate versioni più recenti dei sistemi d'arma. La natura delle minacce dal cielo è tale che è necessario rispondere molto rapidamente e il compito diventa tecnologicamente più complesso quando le minacce diventano sempre meno visibili sul radar. Le versioni più recenti dei cercatori RF, i sistemi informatici e di rete più robusti e i meccanismi di controllo dei comandi sono incorporati in queste versioni più recenti.

Lo scienziato ha aggiunto: Con il progresso nelle scienze dei materiali, nelle tecniche ingegneristiche e nella migliore disponibilità di componenti in India, i cicli di sviluppo dei missili sono diventati significativamente più brevi rispetto a prima.

Le versioni Akash NG e Prime sono programmate per essere sottoposte a numerosi test sul campo e sugli utenti prima di essere introdotte nelle forze armate. I missili Akash sono stati sviluppati dal Defense Research and Development Laboratory (DRDL) di DRDO, Hyderabad sotto Missiles and Strategic Systems (MSS), in collaborazione con diverse altre strutture DRDO nel paese insieme a partner industriali.

In una nota sui progetti di difesa indigena del DRDO, il Ministero della Difesa aveva affermato nel 2018, a seguito del successo della produzione di sviluppo e dell'induzione del sistema missilistico AKASH, il cambio estero di 34.500 crore di rupie potrebbe essere salvato dall'ordine di produzione esistente ...

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta

Condividi Con I Tuoi Amici: