Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Spiegazione: tutto ciò che devi sapere sull'e-commerce in live streaming

La pandemia di COVID-19, insieme all'accesso limitato ai negozi fisici, ha dato un grande impulso a quello che viene chiamato e-commerce in livestreaming. È una fusione di diverse tendenze tecnologiche: streaming, influencer, social media ed e-commerce.

piattaforma di video shopping Shoploop, google, e-commerce in livestreaming, Taobao di Alibaba, pandemia di covid-19, indiano expressShoploop è stato progettato dallo sviluppatore di app Lax Poojary presso la divisione di ricerca e sviluppo interna dell'azienda, Area 120. (Google)

Il 16 luglio, Google ha annunciato il suo ultimo esperimento —— una piattaforma di video shopping chiamata Shoploop, progettata per presentare ai consumatori nuovi prodotti in meno di 90 secondi. È stato progettato dallo sviluppatore di app Lax Poojary presso la divisione di ricerca e sviluppo interna dell'azienda, Area 120. Ha affermato che l'idea è stata ispirata dal modo in cui i consumatori oggi utilizzano una combinazione di social media e siti di e-commerce insieme quando considerano gli acquisti.





L'idea non è nuova e molte aziende di e-commerce, tra cui Amazon e Flipkart, hanno già giocato con l'idea. Anche se deve ancora diventare popolare nella maggior parte dei paesi, in Cina sta già trainando le vendite online. La pandemia di COVID-19, insieme all'accesso limitato ai negozi fisici, ha dato un grande impulso a quello che viene chiamato e-commerce in livestreaming. È una fusione di diverse tendenze tecnologiche: streaming, influencer, social media ed e-commerce.

Qui gli host provano diversi prodotti in tempo reale mentre interagiscono con potenziali acquirenti tramite la chat dal vivo, che possono acquistare istantaneamente il tempo mentre guardano il livestream, in modo molto simile a come funzionano i canali di shopping TV a tarda notte o i tutorial di YouTube.



Quando è iniziata questa tendenza?

Le principali piattaforme di social media, tra cui Facebook, Instagram, Twitter, hanno avuto live streaming per anni, ma più a livello personale. Ha ulteriormente guadagnato popolarità quando piattaforme come Twitch e Mixer hanno iniziato a trasmettere in diretta le competizioni di videogiochi.



È stato nel 2014 che la piattaforma di e-commerce di moda cinese Mogujie ha iniziato a sperimentare il concetto di combinare livestreaming ed e-commerce. Taobao di Alibaba ha presto seguito l'esempio. Entrambi hanno preso di mira giovani acquirenti di sesso femminile, nella fascia di età compresa tra 18 e 23 anni, per vendere abbigliamento di fascia medio-bassa.

Poiché i consumatori target possedevano un potere d'acquisto limitato, i prezzi dei prodotti non potevano essere aumentati, quindi aumentare i tassi di conversione è diventato una priorità. Durante i live streaming, gli host hanno provato diversi vestiti, mentre gli utenti hanno chiesto come si presentava e si sentiva il tessuto e hanno chiesto loro di provare gli articoli con diversi set di accessori.




dr dre altezza piedi

Anche il marchio di cosmetici Kohl è stato uno dei primi ad adottare quando ha trasmesso in streaming le sue sfilate durante la settimana della moda di New York 2015 e ha offerto agli spettatori la possibilità di acquistare qualsiasi capo visto in passerella tramite un portale dedicato.

Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clic qui per unirti al nostro canale (@ieexplained) e rimani aggiornato con le ultime



Quanto è popolare il concetto in Cina?

La tendenza ha iniziato a guadagnare popolarità nel 2018, quando l'e-commerce in livestream ha generato oltre 100 miliardi di RMB (circa $ 14 miliardi) in transazioni su Taobao. Successivamente Alibaba ha lanciato un'altra filiale chiamata AliExpress Live che ha riportato circa 320.000 prodotti aggiunti ai carrelli per un milione di visualizzazioni, che si dice sia un notevole tasso di conversione.



Il Singles Day del 2019, considerato una delle principali festività per lo shopping in Cina, il livestreaming ha generato 2,6 miliardi di yuan di vendite solo per TMall. Le vendite generate dalla piattaforma quell'anno hanno raggiunto una cifra stimata di 61 miliardi di dollari, secondo iiMedia Research. Questo dovrebbe raggiungere i 129 miliardi di dollari nel 2020.

Oltre 100.000 marchi e venditori hanno sfruttato il live streaming per promuovere i loro prodotti, inclusi marchi americani come MAC, Levi's, Ralph Lauren, Sisley e Burberry. La personalità dei media Kim Kardashian ha collaborato con la celebrità livestreamer Viya e ha venduto 15.000 bottiglie del suo nuovo profumo KKW Beauty in pochi minuti. La sessione aveva attirato oltre 13 milioni di visualizzazioni.



Cosa sta succedendo nel 2020?

Il blocco del coronavirus ha dato una spinta alla piattaforma. A febbraio, il numero di commercianti che trasmettono in live streaming su Taobao Live è aumentato del 719 percento.

Red, un mashup di Instagram e Pinterest, noto per i post di social shopping e le recensioni dei prodotti, quest'anno ha sviluppato la propria piattaforma. Louis Vuitton ha ospitato un livestream per mostrare la sua collezione estiva in un evento di un'ora a marzo, mentre L'Oréal ha offerto omaggi e coupon nel tentativo di aumentare le visualizzazioni.

Anche WeChat è entrata nel mercato creando un Mini Program all'inizio di marzo e ha visto quasi un migliaio di marchi di moda, bellezza e lifestyle in streaming sulla piattaforma l'8 marzo, Giornata internazionale della donna. Una delle più grandi società immobiliari cinesi, Evergrande Group ha venduto 38 appartamenti scontati in un secondo durante la trasmissione. Ha avuto oltre 3,8 milioni di visualizzazioni per il suo livestream.

Chi sono gli host più popolari in Cina?

'Lipstick King' Li Jiaqi è noto per essere il miglior venditore di prodotti di bellezza in Cina. Una volta aveva venduto 15.000 rossetti in soli cinque minuti su Taobao. Con 40 milioni di fan su Douyin, la versione cinese di TikTok, molte aziende hanno cercato il suo aiuto per rilanciare le vendite durante l'epidemia di coronavirus.

La Cina ha anche una 'regina del livestream' che può vendere qualsiasi cosa. Huang Wei, popolarmente conosciuta come Viya, ha un pubblico record di oltre 37 milioni in uno dei suoi livestream, più di quello che ha ricevuto il finale di Game of Thrones, gli Oscar o il Sunday Night Football della NFL. Il suo pubblico è solo raddoppiato durante il blocco del coronavirus. Tesla e Procter & Gamble sono tra le aziende che si sono rivolte a Viya per essere introdotte nel mercato cinese.


quanto vale tom delonge

A marzo, uno degli imprenditori tecnologici più famosi della Cina, Luo Yonghao, anche fondatore del produttore di smartphone Smartisan, pieno di debiti, ha annunciato che avrebbe provato a trasmettere in streaming nel tentativo di ripagare il debito personale, che supera i 100 milioni di yuan. Il suo livestream ha guadagnato oltre 48 milioni di visualizzazioni su Douyin e le vendite hanno superato i 110 milioni di RMB (circa $ 15 milioni). Aveva venduto una varietà di prodotti, dagli smartphone Xiaomi ai rasoi da barba Gillette.

Cosa sta succedendo negli altri paesi?

Alibaba sta pianificando di portare il live streaming a livello globale. Aliexpress ha lanciato la funzionalità in Russia nel 2017 e Lazada l'ha resa disponibile in paesi come Filippine, Thailandia e Malesia. In Giappone, anche l'app del mercato delle pulci Mercari e Rakuten ha aggiunto funzionalità di streaming video.

Negli Stati Uniti, la piattaforma di e-commerce di mobili Wayfair ha introdotto il suo primo evento di livestreaming per il suo evento annuale Way Day del 2019, mentre Amazon ha lanciato la funzione di livestreaming a gennaio 2019. L'app per lo shopping Dote ha anche rilasciato una funzione che incorpora influencer e live streaming. Ci sono una serie di altre app che entrano nel mercato tra cui Depop, Yeay, Spin, Bambuser, MikMak e Buywith.

Ci sono giocatori indiani?

Sachin Bhatia, co-fondatore di MakeMyTrip e TrulyMadly, ha collaborato con Atit Jain e Sichen Sianna Liu per lanciare Bulbul nel novembre 2018. I clienti possono guardare gli host presentare i prodotti dal vivo, porre domande sul prodotto, effettuare ordini e pagare tramite l'app.

C'è anche Pesopie, lanciato a dicembre 2019 da Sanket Agarwal, una piattaforma di video commerce simile. Amit Bagaria, Kunal Suri, Saurabh Vashishtha hanno lanciato Simsim l'anno scorso, dove gli utenti possono guardare brevi video prodotti nelle lingue locali da influencer e acquistare prodotti.

Flipkart sta anche sperimentando una nuova piattaforma di social commerce chiamata 2GudSocial, con il video commerce guidato da influencer. Si rivolge ai consumatori delle piccole città e dei gruppi a basso reddito.

Quanto dovrebbe crescere?

Poiché la pandemia di COVID-19 tiene gli acquirenti a casa, il live streaming troverà nuovo slancio. Secondo le stime di Taobao, la piattaforma genererà più di 500 milioni di transazioni di vendita nel 2021. Oltre ai più venduti come gioielli, moda femminile, accessori, cosmetici e abbigliamento per bambini, diverse categorie, che vanno dalle automobili, agli immobili, dai mobili ai prodotti agricoli, sfrutterà anche la piattaforma. Si prevede che la tendenza diventi altrettanto popolare anche nel resto del mondo, poiché l'e-commerce video guida le vendite.

Condividi Con I Tuoi Amici: