Lettura di Bodo: una lingua, tre scritture e un'area di interesse in Accord - Luglio 2022

Il primo ministro, che spesso twitta nelle lingue regionali, ha scritto alcuni di questi tweet nella lingua bodo. La lingua è una delle aree chiave dell'Accordo di Bodo.

accordo bodo pace, accordo bodo, linguaggio bodo, patto assam, abiti bodo, Bodoland, centro segni patto con lIl ministro dell'Interno Amit Shah, Assam CM Sarbananda Sonowal e i leader di Bodo dopo la firma dell'accordo di pace. (Foto: PTI/File)

IN Una serie di tweet il 30 gennaio, il primo ministro Narendra Modi ha riconosciuto la firma dell'accordo di pace di Bodo tra il Centro, il governo di Assam e i gruppi di Bodo. Il primo ministro, che spesso twitta nelle lingue regionali, ha scritto alcuni di questi tweet nella lingua bodo. La lingua è una delle aree chiave dell'Accordo di Bodo.

Una storia di vari script



Stimato per avere 1,5 milioni di parlanti (censimento 2011), Bodo è elencato nell'ottavo programma della Costituzione. È parlato in Assam, dove la tribù Bodo costituisce circa il 5-6% della popolazione, e in Arunachal Pradesh, Nagaland, Meghalaya e Bengala occidentale.



https://platform.twitter.com/widgets.js

I tweet del primo ministro a Bodo sono stati scritti sia con la scrittura devanagari che con quella romana. Mentre Bodo è ufficialmente scritto nella scrittura Devanagri, la lingua ha una storia di essere stata scritta in almeno tre diverse scritture - fino a quando nel 1974, il governo ha riconosciuto Devanagari come sua scrittura ufficiale.

Spiegato: Takeaways da Bodo Accord



Si ritiene che la lingua abbia avuto una propria scrittura nell'era precedente al XIII secolo, quando era chiamata Deodhai. Tuttavia, gli studiosi affermano che ci sono affermazioni contrastanti e nessuna prova concreta. Quando i missionari danesi arrivarono nell'area dominata da Bodo nell'ultima parte del 19° secolo, iniziarono a usare la scrittura romana per insegnare Bodo nelle scuole missionarie, ha detto Pranab Jyoti Narzary, assistente professore, Dipartimento di Bodo, Pandu College.


patrimonio netto di cole sprouse

J D Anderson, un membro del servizio civile indiano (1873-1900), è noto per aver tradotto una serie di canti popolari Bodo in inglese. Nel primo decennio del 20° secolo, Bodos iniziò a scrivere in scrittura assamese/bangla, ha detto Narzary.

I decenni che seguirono videro l'uso di entrambi gli script Assamese/Bangla e Roman, fino a quando nel 1962, il Bodo Sahitya Sabha, l'apice corpo letterario Bodo fondato nel 1952, decise di utilizzare lo script Assamese per i libri di testo Bodo per sistematizzare la lingua. Taren Boro, presidente del Bodo Sahitya Sabha, ha affermato che quattro università hanno dipartimenti di Bodo: Gauhati University, Cotton University, Bodoland University e Dibrugarh University.



Nel 1972, molti accademici e studiosi decisero che era meglio tornare alla scrittura romana poiché la scrittura assamese non era favorevole a certe pronunce di Bodo, ha detto Narzary.

Negli anni '70, c'è stato un movimento di massa sostenuto a tal fine, che ha provocato 18 morti. Ciò ha portato l'allora governo Indira Gandhi a chiedere ai Bodos di utilizzare Devanagari come scrittura ufficiale, con la promessa che sarebbe stato concesso uno status di lingua indiana ufficiale nell'ottavo programma. Dopo di che, i libri, mezzo di insegnamento nelle scuole, negli uffici sono sempre stati scritti nella sceneggiatura di Devanagari, ha detto Narzary. Il problema è che molti veterani, che hanno iniziato con la sceneggiatura di Assamese, trovano Devanagari un duro; coloro che usano Devanagri trovano l'assamese duro e molte persone si attengono alla scrittura romana perché è molto più facile.



Promesse nell'Accordo

Fu solo nel 2003, sotto l'allora Accordo di Bodo, che la lingua fu elencata nell'Ottavo Programma. L'Accordo del 2003 è stato molto significativo per la lingua perché è stata la prima lingua tribale ad essere inclusa nell'Eight Schedule, ha affermato Raju Narzary, Direttore Esecutivo, North Eastern Research and Social Work Network. In Assam, ha goduto dello status di lingua ufficiale associata nel distretto indiviso di Goalpara dal 1986.

Ora l'accordo del 2020 rende il bodo la lingua ufficiale associata in tutto l'Assam, ha affermato. Il nuovo Accordo promette anche di istituire una direzione separata per le scuole medie di Bodo, provincializzare scuole e college nel BTAD (Distretto autonomo territoriale di Bodoland) e istituire un Complesso Culturale-Centro di Eccellenza intitolato al compianto attivista sociale Bodofa Upendranath Brahma a Kokrajhar per la tutela e la promozione della lingua.

I Bodo, uno degli abitanti più antichi della regione, sono stati spinti da una capitale all'altra fin dal XII secolo. Di conseguenza, hanno perso la loro lingua e scrittura, ha detto Raju Narzary.

W come vocale

Nei tweet del Primo Ministro scritti in caratteri romani, le parole includonoafadphwrjwng,vacillanteethabwinw. La lettera w è usata come vocale in un certo numero di lingue, incluso il gallese, e denota suoni diversi da lingua a lingua.

In Bodo, la lettera w è usata per denotare la vocale posteriore alta non arrotondata /w/ perché il simbolo appropriato non è facilmente disponibile sulle tastiere e sui telefoni dei computer. Anche se potrebbe non essere foneticamente corretto, è usato per comodità di scrittura così come per necessità ortografiche, ha detto il dottor Phukan Ch Basumatary dell'Università di Bodoland, Kokrajhar, che fa ricerche sulla linguistica, In realtà in inglese /w/ rappresenta una semivocale. Ecco perché questa [lettera] costituisce una contraddizione per gli utenti non Bodo.

*** Nota dell'editore: la versione stampata di questo articolo afferma erroneamente che il bodo è l'unica lingua tribale ad essere elencata nell'ottavo programma della Costituzione. È stato corretto nella versione online.


lydia robinson norton

Express Explained è ora su Telegram. Clicqui per unirti al nostro canale (@ieexplained)e rimani aggiornato con le ultime